Dietro le quinte… come vivo e quanto sono pazzo.

 

 

Ecco un video divertente che soddisferà sicuramente la curiosità di chi vuole vedere dove vivo, che faccio e come mi organizzo quando sono fermo da qualche parte.

Viaggiando sono stato in diversi posti, questo è uno dei pochi che è stato tutto nostro: affitto regolare, niente da spartire con nessuno che non sia durante cenette tra amici programmate.
Abbiamo convissuto in varie occasioni ma capita che certe dinamiche iniziano a deteriorare le relazioni come successo di recente. Eravamo in una casa isolata sopra una collina, qualcosa come duecento metri quadri, una cucina con sala grande e rotonda come la plancia di comando dell’Enterprise. Vivevamo in pace con uno svizzero che è stato incaricato dal proprietario della mansione di viverci e sorvegliarla perché lasciandola vuota veniva sistematicamente svaligiata. Tutto bene, armonia silenzio e convivenza pacifica, poi lo svizzero si mette con un gringa…  tempo un mese e lei lo persuade a farci pagare affitti anche quando non ci siamo (sorpresa sorpresa.. anche quando sono in Italia e lascio lì soltanto le mie due borse di vestiti in un angolo della casa). Vuole evidentemente tutta la casa per sé e ha tutta l’egoismo e l’arroganza di arrivare per ultima e plagiare il suo compagno sino al punto in cui facciamo i bagagli e ce ne andiamo prima di provocare rotture.

Qui stiamo bene, una casa piccola nel centro del paesino coloniale di Taxco, insignito come “Pueblo Magico” per via della sua bellezza architettonica e autenticità coloniale che ne fanno uno dei posti più rappresentativi del Messico… e che poi verrà ribattezzato volgarmente “Pueblo Tragico” grazie alla “mattanza” dei Narcos che renderanno questo intero stato un luogo di carneficine quotidiane.

Intanto, come vedete nel video…la mia borsa fotografica ingrassa in modo preoccupante, sarebbe poco male se viaggiassi solo ma con Olga le cose si complicano e bisogna depurarsi dal non necessario che appesantisce e inquina. Sacrificare una mutanda è poca cosa ma un obiettivo fotografico è diverso. Cmq ci sto provando…

Godetevi il video!

Pura pazzia.

Dove sto vivendo ora?

By | 2016-12-17T15:45:09+00:00 febbraio 16th, 2012|Diario Personale di Viaggio, Generale, Video|

3 Comments

  1. IppoKiro 17 febbraio 2012 at 10:06 - Reply

    Simpaticissimo video e finalmente rivediamo TOPORSO e conosciamo GIGI…..

  2. Mauro Firrincieli 28 febbraio 2012 at 13:07 - Reply

    Che bello rivederti dopo un sacco di tempo!
    Balli proprio male
    ma male, male, male, male!
    ah ah ah :-)))
    Quindi ho capito bene, il viaggio continua (ma anche fuori dal Messico?) e l’equipaggio è aumentato… siete in 4!
    Ho letto il post della malattia del papà di Olga… io non ho parole, vorrei che i miei pazienti vedessero cosa c’è al di la del proprio naso prima di lamentarsi per ogni cazzata!
    AAAH che mitici, io voglio conoscervi in carne e ossa un giorno!
    :-)

  3. Edo Passarella 29 febbraio 2012 at 20:58 - Reply

    Grazie Claudio… su Motociclismo di questo mese…

    http://www.edopassarella.com/2012/02/29/cose-che-capitano-capitano/

Lascia un Commento e Genera Sapere!

Dietro le quinte... come vivo e quanto sono pazzo.

OR
SALI A BORDO! - la newsletter

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi