Gente che Sorride – Il video più “Umano” che ho fatto

Gente de Taxco from Claudio Giovenzana on Vimeo.

Questo video parla abbastanza da sé, è un idea molto semplice tuttavia molto efficace emotivamente.

Siamo programmati per cercare i volti altrui e decriptarli, cercare di coglierne emozioni per regolare il nostro comportamento di conseguenza. Quindi i volti hanno un particolare ascendente sul nostro sistema nervoso. È una realtà scientifica comprovata anche da molti studi fatti con i bambini. Questo video raccoglie questo genere di stimoli in un modo particolare.

Per realizzarlo innanzitutto ho dovuto vincere un bel po’ di pigrizia e imbarazzo, poi scendere in strada e chiedere alla gente se potevo fotografarla inventando la scusa che sto lavorando per il comune (che in parte è vero ma questo video NON è stato richiesto, è solo un omaggio) raccogliendo ritratti dei Taxqueños, ovvero della gente che abita a Taxco per rendere forte l’identità della città.

Ok, è una minchiata come dicevo, ma mi serve per avere l’autorizzazione a puntare una macchina a distanza ravvicinata in faccia alle persone e chiederle di guardare dentro l’obiettivo.

ritratti in bianco e neroQui inizia il bello, non scatto nessuna foto ma riprendo un video invece e inizio a girarlo ben prima di chiedere ai miei soggetti il classico sorriso da foto. In questo modo posso registrare la spontaneità, l’attesa, la preparazione, l’ansia, la transizione della mimica facciale verso il sorriso e le trasformazioni di questo quando viene tenuto per vari secondi.

Il risultato mi affascina, alcune persone mettono fuori la classica maschera plastica, altre invece mi sembrano spontanee e autentiche. Ovviamente nessuna sa di essere filmata e tutti credono che il “carpe diem” durerà solo il tempo di un click, quella frazione di secondo per la quale si stanno preparando e che io invece sto già registrando, poi faccio finta di premere il bottone e loro si rilassano. Altra cosa che m’interessa registrare.

Alla fine della giornata avevo un bagaglio di sorrisi e espressioni perse a metà tra diverse emozioni, le ho messe insieme con questa bellissima musica e il risultato spero vi intrighi come ha intrigato le altre persone alle quali l’ho mostrato.

By | 2016-12-17T15:45:22+00:00 ottobre 24th, 2010|Diario Personale di Viaggio, Fotografia, Generale, Video|

Lascia un Commento e Genera Sapere!

Gente che Sorride - Il video più "Umano" che ho fatto

OR
SALI A BORDO! - la newsletter

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi