Morelia viaggio

Morelia – Patzcuaro – Los Azufres – Queretaro
Paesaggi e volti, scatti in libertà fatti in sella e a piedi, consiglio di vedere a pieno schermo cliccando sull’apposita icona a lato della scritta VIMEO.

Sono andato nello stato di Michoacan, attiguo a quello di Guanajuato, prima Morelia la capitale e poi via verso le zone boschive che circondano Patzcuaro, un’altra perla coloniale con stradine di porfido, tetti di pietra e intonaci bianchi.
Bellissimo paesino dove respirare un’aria montana, quasi alpina, sentire l’altro Messico, quello non delle cartoline piene di palme e spiagge ritoccate al computer, ma quello delle montagne della Sierra, delle case lungo la strada con le fumarole che mandano in giro odore di corteccia e resina bruciata, dei larici e degli abeti con i sottoboschi rossicci.
Uno dei problemi di queste zone è la mancanza di sentieri tracciati e sicuri per esplorare la natura, per addentrarsi nella natura. Purtroppo si vuole il turista nelle città, li deve rimanere e se proprio vuole uscire deve comprarsi il servizio di una guida che gli dirà sempre che “se va solo si perde” oppure “che è pericoloso e lo derubano”.
Si tende quindi a rimanere nei paesini come Patzcuaro a passeggiare con la macchina al collo tra viuzze ripide e piazze dove si vedono le danze tipiche di questo stato.

vecchietti che ballanoSpettacolari sono i “vecchietti” che ballano il tip tap con i sandali di legno, ogni Stato ha le sue caratteristiche e ce ne sono 30 in tutta la Repubblica, inizio a toccare con mano la vastità del folclore e della cultura di questo paese che viene visitato per sdraiarsi al sole dei caraibi sempre sulle solite spiagge. Visitato sempre nei soliti siti archeologici, il Messico è un binario che conduce il turista medio europeo…a vedere quattro cosucce in oasi a misura con gente che parla altre lingue e usa altre monete.
Il centro nord è un’altra storia che sto scoprendo e raccontando pian piano. Scriverò un articolo su questa escursione “Michoacana”

Morelia Paztcuaro Los azufres Queretaro from Claudio Giovenzana on Vimeo.

Articoli Simili