Il Materassino Gonfiabile perfetto per un Viaggiatore

Se chiedete alle mie chiappe di viaggiatore queste vi racconteranno storie raccapriccianti d’incontro involontario con superfici gelide e “offensive” tutte le volte che il materassino gonfiabile che doveva farle galleggiare si è miserabilmente sgonfiato.

I Materassini gonfiabili che ho provato come viaggiatore

Ho provato diversi materassini gonfiabili in viaggio tra cui:

Materassini gonfiabili da viaggio o campeggio Quechua

Materassino Gonfiabile per viaggiare QuechuaIo e le mie chiappe non vogliamo nemmeno sentir nominare. Tra questi c’erano i primi modelli autogonfianti a lunghezza completa e poi solo quelli che arrivano al ginocchio.

Hanno fallito miserabilmente lasciandomi accoppiato al suole più di una volta, sulla sabbia, sulle pietre, su terreni gelati o bagnati che hanno trasmesso il peggio alle mie povere ossa viaggianti.

 

Ferrino o Camp a 6 tubi

Materassino Gonfiabile per viaggiarePoi sono passato al ferrino a 6 tubi, lo stesso identico modello del Camp. All’inizio mi è sembrato di aver trovato finalmente l’amore. Poi i primi buchi mi hanno fatto ricredere. Mi sono cimentato con la pezza e la colla in dotazione e sono riuscito a tirare avanti un po’. In uno dei rientri in Italia ne ho comprato uno nuovo a scanso di equivoci. In viaggio il materassino gonfiabile ha iniziato a sgonfiarsi in un modo sospetto e lento. Una notte in media mi costava due sveglie con relativo gonfiaggio a bocca. La mattina mi trovavo irrimediabilmente sdraiato sulla nuda madre terra. Cercando una riparazione di fortuna in viaggio, armato come sempre di pezze, ho scoperto immergendolo in acqua che il tessuto ha ceduto mostrando microbollicine ovunque, irreparabile. Sono stato un viaggiatore tradito l’ennesima volta dal suo compagno di notti alla diaccio e in tenda.

Ecco finalmente il Materassino Gonfiabile Ideale per un Viaggiatore

Ho trovato un’offerta di un materassino gonfiabile ricondizionato della Klymit. Modello V2.
Già la parola ricondizionato mi ha terrorizzato, nonostante la garanzia ho temuto di ricevere un gruviera rappezzato con cerotti e colla.

Invece i due esemplari (uno per me e uno per Olga che altrimenti mi assegna a un letto d’erba e l’unico se lo prende lei) sono arrivati bene.

In Italia costavano ai tempi su amazon la follia di 100 euro. Negli stati uniti nuovi costano intorno ai 60 dollari l’uno ma refurbished mi sono costati 75 la coppia!

Appena scartato il pacchetto ci siamo presentati e dichiarati la nostra “mission” comune: dormire accazzo ovunque in viaggio.

Si gonfiano super rapido (altro che l’auto gonfiante della Quechua che è sempre in sciopero) e hanno una struttura con tubi a “V” ripetute che accoglie la colonna molto meglio che i tubi verticali longitudinali del Ferrino.

Abbiamo dormito su questo materassino gonfiabile 10 notti di fila in Ecuador e 7 notti di fila in Peru. Nessun problema, sonni tranquilli che poco fanno rimpiangere il letto.

Klymit V2 il materassino gonfiabile ideale per un viaggiatore

“Problemino di Materassino Gonfiabile”

Uno dei due ha iniziato a perdere colpi, anch’esso molto lentamente. Lo abbiamo messo sott’acqua in un lavabo gigante e non abbiamo trovato bollicine da nessuna parte. Abbiamo fatto vari test senza capire che cavolo fosse. Nulla.

Lo abbiamo usato un’altra volta e non ci sono stati problemi. Per esclusione è stato solo un problema di valvola, forse chiusa male.

Consigliato a un viaggiatore?

Di certo. Oggi in Italia il prezzo è fluttuante, lo avevo visto a 60 su amazon, poi a 110, poi a 80. Vi metto due link per vedere i prezzi di volta in volta.

Amazon, Ebay.

Consigliato anche a un amico che ha preso la versione “isolata”, leggermente più grande e pesante, che riesce a trattenere meglio il calore corporeo.
Sicuramente ci andrò a spasso parecchio e sono curioso di vedere se il problema della perdita di uno dei due si ripete. Sono sicuro che Klymit si prodigherà per una sostituzione anche se sono palesemente fuori alla garanzia (ma riesco a essere persuasivo).

Pro e Contro del Materassino Gonfiabile da Viaggio e Camping Klymit V2

PRO

  • Grande poco più che due pugni messi in fila e pesante come 300 gr.
  • Si gonfia super rapido.
  • Struttura a V molto più comoda di quella a tubi paralleli.
  • Se lo lasci sgonfiare da solo e impari il trucco per piegarlo ci metti poco a metterlo via.

CONTRO

  • Perdita d’aria sospetta che non si è ancora riverificata.

Se conosci il materassino gonfiabile ideale per il viaggiatore condividi il tuo sapere nei commenti e sarò felice di fare test!

Se volete il mio amico Ale ha scritto una esaustiva guida sui materassini da viaggio e come sceglierli

Vi consiglio anche di leggere questo articolo sugli INDUMENTI RISCALDATI. Potrebbe interessarvi come tecnologia!

By | 2017-03-09T13:16:40+00:00 marzo 6th, 2017|Generale|

Lascia un Commento e Genera Sapere!

Il Materassino Gonfiabile perfetto per un Viaggiatore

OR
SALI A BORDO! - la newsletter

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi